Blog


You are here: The Worldwide Womb Blessing® > Resources > Inglese > Gestire l’isolamento a seguito del Covid-19 e il benessere mentale e fisico all’interno del ciclo mestruale

Gestire l’isolamento a seguito del Covid-19 e il benessere mentale e fisico all’interno del ciclo mestruale

This post is also available in: en fr it de pt-br pt-pt es

Print Friendly, PDF & Email

di Miranda Gray, insegnante e autrice per donne.

A seconda di dove viviamo nel mondo al momento, troviamo diverse regole e diversi livelli di restrizione e tipi diversi di isolamento – raccomandato o forzato. Con tutte le preoccupazioni e la responsabilità di dover gestire tutto, aiutare i bambini e i nostri anziani e le preoccupazioni per il nostro lavoro, le finanze e la ricerca di cibo, la consapevolezza dei nostri quattro archetipi femminili passa in secondo piano rispetto a cose più urgenti. E in una situazione di crisi, i nostri archetipi – la Fanciulla della pre-ovulazione, la Madre dell’ovulazione, l’incantatrice della pre-mestruazione e la Crona della mestruazione – entrano in modalità “lotta o fuga”.

Per un breve periodo di tempo il modo di pensare e di rispondere “lotta o fuga” può essere utile per il nostro benessere e per coloro che ci circondano. Madre Natura non vuole che guardiamo una tigre mentre ci insegue, pensando “Oh, quanto è bello questo animale, non ho mai visto una tigre così da vicino prima”, o “Oh povera tigre, immagino che tu abbia molta fame?” Invece Madre Natura vuole che sopprimiamo gli aspetti sottili del nostro curioso intelletto da Fanciulla e della nostra Madre empatica, e semplicemente CORRIAMO!


Ma dopo un lungo periodo di stress continuo, i nostri archetipi possono adattarsi a questa modalità sbilanciata e limitata come se fosse “normale”, e perdiamo il contatto con i più ampi benefici e doni della fase e dell’archetipo. Quindi, poiché gli scienziati prevedono che la crisi del virus andrà avanti per un certo numero di mesi e molte donne vivranno i loro cicli in isolamento, dobbiamo sapere come – non solo rimanere al sicuro e stare bene usando i doni della modalità “lotta o fuga” degli archetipi – ma anche come stimolare gli aspetti più sottili così da non perdere il contatto con il nostro senso di sé più profondo e più ampio. È nella nostra natura ciclica, all’interno della sua trama di energie sottili che noi donne manteniamo il nostro potere e i nostri doni creativi. Queste energie e doni non sono necessari solo in una situazione di crisi ma ne avremo bisogno anche quando il mondo emergerà di nuovo e dovremo costruire qualcosa di nuovo.

Per aiutarci a superare questa crisi, provare benessere mentale e un senso di auto-potenziamento in circostanze difficili, per creare archetipi bilanciati che non sono stressati e un ciclo mestruale senza stress fisico, dobbiamo soddisfare le esigenze dei nostri archetipi in ciascuna delle loro fasi in modo che possano sentirsi amati, accettati e liberi di essere espressi nel mondo, in armonia con chi siamo.

La chiave per portare benessere ed equilibrio nel ciclo è semplice: 

Quando esprimiamo un archetipo attraverso una attività
che è in allineamento con i bisogni dell’archetipo
durante la fase dell’archetipo…


sentiremo che stiamo lasciando andare lo stress 
e sentiremo benessere e felicità.

Ad esempio: durante la fase della Fanciulla, abbiamo bisogno di fare attivamente qualcosa per esprimere l’aumento della nostra energia fisica e intellettuale, tipico della fase della Fanciulla, così da portare la fase e noi stesse in un equilibrato potenziamento. Quindi, questo potrebbe essere ballare con della musica e poi leggere o cercare su Google qualcosa di nuovo.

Essendo più consapevoli dei nostri archetipi in una situazione di crisi non solo possiamo rimanere più equilibrate e aperte alle capacità e alle abilità extra che abbiamo ma possiamo anche aiutare coloro che sono isolate/i con noi a capire meglio la nostra natura ciclica e ciò che offriamo e necessitiamo in ogni fase. Questa crisi ha l’opportunità di creare la vera realizzazione delle autentiche energie femminili per molte donne, coppie e famiglie.

Siamo tutte uniche nelle nostre circostanze e nelle nostre esperienze con gli archetipi. Abbiamo l’opportunità di prestare maggiore attenzione al nostro corpo e agli archetipi, di esplorare e scoprire cosa possiamo fare meglio o più facilmente in ogni fase. Abbiamo bisogno di ascoltare il nostro corpo, osservare le nostre emozioni e pensieri, tenere traccia delle nostre fasi e archetipi in modo da poter valutare se siamo pienamente in una fase o nei Giorni di Transizione in cui sperimentiamo alcune abilità ed energie di due diversi archetipi.


In ogni fase c’è un dono; se possiamo soddisfare i bisogni espressivi, creativi e fisici dell’archetipo e quindi portare guarigione ed equilibrio all’archetipo, allora possiamo accedere al dono e condividerlo con le altre persone.

Noi donne siamo benedette da queste incredibili capacità in modo da poterle condividere con le altre persone a beneficio di tutte e tutti e a beneficio del futuro.

This post is also available in: en fr it de pt-br pt-pt es