Blog

Gli uomini e le donne cicliche

This post is also available in: en hr fr it de pt-pt es

Print Friendly, PDF & Email

Puzzled manImmagina quattro donne.

La prima è giovane, dinamica e piena di entusiasmo. La seconda ha qualche anno di più, è concreta e abile nel trattare con le persone. La terza è più matura, disinibita e selvaggiamente creativa. L’ultima è anziana, pacata e perspicace.

Ognuna di queste donne ha i suoi bisogni, un modo diverso di percepire il mondo, di esprimere le proprie energie creative e preferenze sessuali.

Ora immagina che queste quattro donne ti assomiglino come gocce d’acqua.

Non c’è da meravigliarsi che gli uomini siano confusi!

Gli viene fatto credere che condividono la vita con una sola donna, mentre in realtà hanno almeno quattro donne differenti! Ogni fase del ciclo dona alla donna abilità diverse, potenzia talenti e capacità, innesca modi di pensare ed energie differenti a livello fisico, creativo, sessuale e spirituale. È naturale che gli uomini non comprendano perché il relazionarsi in una certa maniera con una donna funzioni una settimana solo per fallire miseramente la settimana seguente – o il motivo per cui le donne sembrano cambiare idea così frequentemente.

Come possiamo far capire agli uomini che queste quattro donne coesistono dentro di noi? Come possiamo aiutarli a gestire efficacemente la loro relazione con tutte e quattro?

È necessario condividere con loro questo aspetto di noi stesse, ma non in maniera esigente o richiedendo un trattamento speciale. Abbiamo bisogno di utilizzare un linguaggio non biologico per mostrare agli uomini quali benefici porti avere una relazione attiva con ciascuna di queste donne.

“Mi sembra una buona settimana per gestire la contabilità, c’è qualcosa di cui vorresti che mi occupassi?” (Fase pre-ovulatoria).

“Mi sento portata a dare conforto alle persone in questo momento, chiamerò mia sorella per sentire come sta. Vuoi che chiami tua mamma per te?” (Fase ovulatoria).

“Ho un picco di energia sessuale proprio ora, usciresti con me?!” (Fase premestruale).

“Sono in un momento perfetto per riflettere, vuoi che dia un’occhiata al nostro progetto e valuti una strategia a lungo termine?” (Fase mestruale).

Non coinvolgiamo solo i nostri uomini, ma anche i componenti più giovani della famiglia…

 “Oggi mamma è un uccellino, vuole fare un sacco di cose.” (Fase pre-ovulatoria).

“Oggi mamma è un cavallo, vuole aiutare tante persone.” (Fase ovulatoria).

“Oggi mamma è un gatto, vuole soltanto crogiolarsi al sole.” (Fase premestruale).

“Oggi mamma è un orso, vuole riposare nella sua caverna.” (Fase mestruale).

Non siamo tenute a spiegare sempre a parole agli uomini della nostra vita quale delle quattro donne incarniamo in un dato momento. Per esempio, potremmo scegliere di indossare un braccialetto di colore differente in ogni fase, o mettere una calamita particolare sul frigo.

Condividendo chi siamo con gli uomini, li aiutiamo a diventare parte della nostra danza ciclica e anche loro possono iniziare a comprendere come ogni donna apporti qualcosa di meraviglioso e speciale alla loro mascolinità.

Se condividiamo il nostro essere cicliche in famiglia, in camera da letto, sul posto di lavoro o in sala riunioni, inizieremo a vivere in modo più autentico la nostra femminilità.

Tutti i miei libri – Luna Rossa, Optimized Woman, Spiritual Messages for Women, The Four Goddesses Within You, e Female Energy Awakening – non solo approfondiscono come le donne possono riconoscere i quattro archetipi che si alternano in loro durante il ciclo,  ma spiegano come possono vivere al meglio le loro energie femminili esprimendole nel modo migliore nella loro vita. E in The Optimized Woman c’è anche un capitolo che ho scritto apposta per gli uomini!

Miranda

 

This post is also available in: en hr fr it de pt-pt es